L’obiettivo dell’Energy Performance Contracting Plus (EPC+) è di ridurre drasticamente i costi operativi dei pacchetti di servizi energetici, in modo che per i provider di tali servizi siano possibili investimenti e progetti di più piccola scala nelle PMI. Ciò può avvenire solo standardizzando il più possibile sia le soluzioni tecniche che gli aspetti contrattuali relativi ai servizi energetici. I servizi di efficienza energetica offerti possono essere finanziati totalmente o parzialmente con soluzioni di finanziamento innovative, oppure può trattarsi di soluzioni più orientate al servizio, con prestazioni energetiche garantite.

Gli output del progetto comprendono:

1) sviluppo di pacchetti commerciali standardizzati di servizi energetici per le PMI in ciascun paese partecipante;
2) ciascun Paese partecipante svilupperà inoltre servizi energetici ideati per le esigenze specifiche di tale paese. Tra questi figurano una soluzione tecnica standardizzata per uno specifico settore di mercato, un facsimile di contratto e, laddove possibile, una soluzione di finanziamento.
3) Il progetto offrirà corsi di formazione per le SPIN e implementerà progetti pilota.

Risultati attesi

  • Pacchetti di servizi energetici commerciali standardizzati.
  • Formazione relativa agli EPC, riguardante contenuti tecnici, finanziari e “contrattuali”.
  • 11 nuove SPIN che offriranno servizi energetici al mercato delle PMI.
  • 33 progetti pilota attuati dalle SPIN.
  • Campagne nazionali ed europee di comunicazione e diffusione, che raggiungeranno più di 5.000 professionisti e 15.000 clienti.